I cookie aiutano il sito web grottadellejanare.it a fornire servizi di qualità. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.

clicca sul pulsante chiudi in basso per continuare accettando i cookies.

Utenti online

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

Falanghina del Sannio DOP

Sebbene è solo negli anni Settanta che viene valorizzata, è un vitigno molto antico, citato già agli inizi del 1800 come probabile varietà che andava a formare il famoso uvaggio del “Vino Falerno”. Molto vigoroso, di non elevata fertilità delle gemme e di buona produzione costante negli anni, il vitigno ha  ha foglia adulta glabra superiormente con un lembo cuneiforme pentagonale, di colore verde con zone bronzate in prossimità delle nervature. Il germoglio presenta apice aperto, con colorazione antocianica mentre il grappolo è di forma conico piramidale, con acino ellittico corto, di colorazione verde-giallo, semi spargolo. E’ una cultivar a maturazione medio tardiva.

 

Scheda tecnica